Pages

mercoledì 22 settembre 2010

Un libro meraviglioso

Questa volta il libro che mi è capitato tra le mani, tra molteplici consigli di amici e grazie a E.&E. che mi hanno regalato un altro libro di questo autore, tant’è che ho letto L’ombra del vento dell’autore spagnolo Carlos Ruiz Zafon.

L’ombra del vento è diventato un bestsellers di successo, con più di 8 milioni di copie vendute nel mondo, acclamato come una delle grandi rivelazioni letterarie degli ultimi anni. È stato tradotto in più di 36 lingue e ha ottenuto numerosi premi internazionali.

L' ombra del vento

  • Autore: Ruiz Zafón Carlos
  • Traduttore: Sezzi L.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar grandi bestsellers
  • Data di Pubblicazione: 2006
  • ISBN: 8804561300
  • ISBN-13: 9788804561309
  • Pagine: 439
  • Narrativa straniera

A Barcellona una mattina d'estate del 1945 il proprietario di un negozio di libri usati conduce il figlio undicenne, Daniel, al Cimitero dei Libri Dimenticati, un luogo segreto dove vengono sottratti all'oblio migliaia di volumi di cui il tempo ha cancellato il ricordo. E qui Daniel entra in possesso di un libro "maledetto" che cambierà il corso della sua vita, introducendolo in un mondo di misteri e intrighi legato alla figura di Juliàn Carax, l'autore di quel volume. Daniel ne rimane folgorato, mentre dal passato iniziano a emergere storie di passioni illecite, di amori impossibili, di amicizie e lealtà assolute, di follia omicida e di un macabro segreto custodito in una villa abbandonata. Una storia in cui Daniel ritrova a poco a poco inquietanti parallelismi con la propria vita...

E' il primo libro di Ruiz Zafon che leggo e ne sono rimasta affascinata. Adoro lo stile, adoro come si sono svolte le vicende, adoro che abbia specificato ogni luogo in cui si sono mossi i personaggi. Un libro che senza dubbio tiene incollati alle pagine che scorrono veloci ed i capitoli passano uno dietro l'altro alla ricerca della verità.

Nella Barcellona degli anni 40-50, tra la fine della Guerra Civil e la seconda Guerra Mondiale, un libro cambierà la vita di molte persone.
Se davvero esistesse un Cimitero dei Libri Dimenticati (ma come si può dimenticare un libro?!) farei carte false per poter entrare e perdermi in un labirinto di corridoi e scaffali. Tra questi scaffali il piccolo Daniel incontra quello che sarà il Libro della sua vita: L'ombra del vento, scritto da uno sconosciuto quando misterioso Julian Carax.
Ma la ricerca sull'autore si rivela pericolosa, insidiosa, inconcludente quando stupefacente. Le vite del lettore e dello scrittore si sovrappongono in una serie di coincidenze e parallelismi che lasciano increduli.
E tutto viene svelato nel finale, com'è giusto che sia.

C.

7 commenti:

Queen B ♛ ha detto...

l'ho acquistato anni fa e non c'è mai stato il momento giusto per leggerlo...forse è questo ;D

stella ha detto...

L'ho letto, molto interessante!

C. ha detto...

B. leggilo che ne vale la pena! Tra l'altro lo leggi in poco tempo, credo che in 3-4 giorni lo divori! :D

DeDe ha detto...

Ciaoo!! Io ho letto anche. Adoro queste libro e adoro queste scrittore. Un altro libro (geniale)è "Marina" de Zafón, ma non so se sarà tradotto in italiano, anche immagino che si. Me piace molto il tuo blog. Te sigo.
Pda: scusa per il mio italiano.
Un baci

Galatea ha detto...

Mi ha incuriosito, segnato e messo tra i prossimi acquisti :D

Eva ha detto...

E' stato uno dei miei libri sotto l'ombrellone di quest'anno! Condivido lo stupore positivo... Mi è piaciuto moltissimo.

Rosa&Carlotta ha detto...

Non l'ho letto ma me ne hanno parlato tutti bene:D
.

check out our fashion illustrations at http://www.illustrated-moodboard.com/ :)

Posta un commento